ERN-Skin
ERN Skin e Covid-19 REB
Pazienti affetti da malattie rare della pelle e COVID-19

ERN-Skin supporta pienamente i pazienti e le loro famiglie durante questo periodo di pandemia di COVID-19 e fornisce le seguenti raccomandazioni e informazioni ai pazienti affetti da malattie rare della pelle

Studio Clinico Losartan

Studio Clinico Losartan – Risultati e considerazioni

Studio Clinico Losartan

Risultati e considerazioni

Il Losartan, usato principalmente per il trattamento dell’ipertensione, è uno dei farmaci più promettenti per il trattamento di infiammazione e fibrosi nell’Epidermolisi Bollosa, ed è attualmente in fase di sperimentazione clinica. Al congresso EB2020, Dimitra Kiritsi (Università di Friburgo) ha illustrato i risultati del trial clinico REFLECT, che prevede l’utilizzo del Losartan come terapia antiinfiammatoria in pazienti pediatrici con EB distrofica recessiva, iniziato nel 2017 e condotto a Friburgo e Salisburgo.

Per tutta la durata del trattamento (10 mesi e 3 mesi di follow up), non si sono verificate complicazioni severe nei pazienti, ma sono stati registrati 69 eventi avversi di cui 4 gravi. Sono stati, inoltre, rilevati incoraggianti segni di riduzione di fibrosi e cicatrici; in alcuni pazienti è diminuito il prurito, e si sono ridotti gli indicatori di infiammazione (ad es., proteina C reattiva, IL-6, TNF-α). Infine, è stato riscontrato un aumento della funzionalità della mano, per grado e facilità di apertura delle dita.

I ricercatori coinvolti in questo studio hanno segnalato un problema relativo alla reperibilità del farmaco: per lo studio è stata utilizzata una formulazione liquida per ovviare ai possibili problemi di assunzione, ma tale formulazione non è più disponibile e sono necessari fondi per sviluppare una formulazione pediatrica adeguata del Losartan.

Il Losartan viene attualmente testato anche presso il gruppo di Dermatologia del Policlinico di Milano (Dott.ssa Guez) con risultati altrettanto incoraggianti, in particolare per quanto riguarda la riduzione della frequenza di dilatazioni esofagee nei pazienti.

#noipuntiamoallacura

#aiutaciafarecentro

Continuate a seguire la pagina facebook per gli aggiornamenti.